• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed



SETTIMANA DELL’AMBIENTE VENETO. VISITA AL MUSEO DELLA BONIFICA A TAGLIO DI PO

Lasciare alle future generazioni quello che la natura ci ha dato. Lo ha detto l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo parlando degli obiettivi della Settimana dell’ambiente, che si è aperta ieri in contemporanea con la Fiera Campionaria Internazionale di Padova, in occasione della visita odierna al Museo regionale della bonifica Ca’ Vendramin a Taglio di Po (Rovigo) a cui ha partecipato anche l’assessore regionale allo sviluppo economico, ricerca e innovazione. Nell’ambito delle iniziative della Settimana dell’ambiente sono previste infatti visite guidate a impianti e siti a valenza ambientale più rappresentativi nel territorio regionale. L’impianto idrovoro di Ca’ Vendramin, in funzione fino alla fine degli anni ’60, è diventato oggi un magnifico esempio di archeologia industriale collocato nella splendida cornice paesaggistica del Delta del Po. Facendo riferimento a questo sito storico, l’assessore all’ambiente ha detto che il messaggio forte per la tutela ambientale viene lanciato partendo dalla storia del territorio. L’ultima alluvione che ha colpito il Veneto nel 2010 ha messo ancora una volta in evidenza – ha aggiunto – le criticità dal punto di vista idrogeologico. Per la sicurezza idraulica la Regione sta portando avanti un percorso per il quale nel bilancio di quest’anno sono state impegnate ingenti risorse, anche se ancora insufficienti. Con la Settimana dell’ambiente si punta a promuovere tutte le eccellenze del Veneto nel campo della gestione ambientale, che sono un’opportunità – ha detto - sia sotto il profilo economico, sia in termini conoscitivi per i giovani che hanno in mano il futuro della tutela dell’ambiente. “A questi temi dobbiamo quindi garantire sempre più attenzione – ha concluso – dando le giuste priorità e impegnando le risorse disponibili in maniera adeguata”. Da parte sua l’assessore allo sviluppo economico ha sottolineato l’unicità del Delta del Po e l’importanza per questo territorio dell’attività di bonifica che è non solo difesa dell’ambiente ma anche economia. E ha fatto l’esempio degli interventi della Regione per la vivificazione delle lagune che diventano di fondamentale importanza per le famiglie che qui vivono di pesca.

Maurizio Conte
Assessore Regionale Veneto all'Ambiente

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito