• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed



Firma accordo per monitoraggio raccolta differenziata e riciclo rifiuti di imballaggio

Monitorare e migliorare in generale la raccolta differenziata e in particolare le attività di recupero dei rifiuti di imballaggio sull’intero territorio regionale. E’ questo il senso di un accordo firmato oggi a Palazzo Ferro Fini dall’assessore all’ambiente Maurizio Conte per la Regione del Veneto, dal direttore generale dell’ARPAV Carlo Emanuele Pepe e dal responsabile dell’Area Rapporti con il Territorio di CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) Luca Piatto. L’Accordo, che conferma e rinnova la collaborazione già avviata con un precedente protocollo del 2006, definisce l’impegno dei soggetti firmatari in attività e iniziative per il monitoraggio delle modalità delle raccolte differenziate attivate e della qualità dei rifiuti di imballaggio così raccolti, in accordo con il principio condiviso che la raccolta differenziata è un mezzo funzionale al successivo avvio a riciclo dei materiali. Verrà costituito un Comitato Tecnico, formato da rappresentanti della Regione, dell’ARPAV, di CONAI e dei Consorzi di Filiera, all’interno del quale potranno essere individuati specifici gruppi di lavoro estesi ai diversi soggetti interessati. “Scopo dell’iniziativa – sottolinea l’assessore regionale alle politiche ambientali Maurizio Conte - è quello di incentivare la raccolta differenziata, creando le condizioni affinché tutti i rifiuti intercettati con la differenziazione da ciascun cittadino, vengano concretamente avviati alle filiere del riciclo come materiali per un loro effettivo recupero” Conte, Pepe e Piatto hanno sottolineato gli ottimi risultati raggiunti dal Veneto nella raccolta differenziata e l’impegno ad alzare ulteriormente l’asticella degli obiettivi, il che si traduce anche in una maggiore tutela dell’ambiente oltre che un’opportunità per le imprese. E proprio per gli aspetti economici, l’azione di controllo sull’intero ciclo dei rifiuti – ha detto ancora l’assessore Conte – serve anche a evitare che possano verificarsi “infiltrazioni” di altro genere in questo settore. Nel 2010 sono state raccolte nei comuni veneti 629.372 tonnellate di frazioni secche riciclabili, di cui circa la metà costituita da carta e cartone. L’indice di recupero, che indica la quantità di materia reimmessa in un ciclo produttivo industriale rispetto al totale dei rifiuti prodotti, nel Veneto è già ora superiore al 55%. Il CONAI è il consorzio privato senza fini di lucro costituito dai produttori e utilizzatori di imballaggi per il recupero e il riciclo dei materiali che comprendono anche plastica, vetro e imballaggi metallici.

Maurizio Conte
Assessore Regionale Veneto all’Ambiente

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito