• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed



INTERVENTI STRUTTURALI SULLA BONIFICA A MOGLIANO. GIUNTA VENETA

La Giunta veneta, su iniziativa dell’assessore Maurizio Conte di concerto con il collega Renato Chisso, ha autorizzato il progetto definitivo di ricalibrazione e sostegni sul sottobacini del fiume Zero – II° stralcio – Scolo Rusteghin, nel territorio del Comune di Mogliano Veneto. Contestualmente all’autorizzazione del progetto, la Giunta ha rilasciato l’autorizzazione paesaggistica. L’iniziativa era stata proposta dal Consorzio di Bonifica Acque risorgive. “Si tratta di un insieme di opere relative al disinquinamento e risanamento ambientale della Laguna di Venezia – ha ricordato Chisso – sulla quale la Giunta regionale aveva rilasciato nel 2006 il giudizio di compatibilità ambientale favorevole al progetto preliminare, subordinatamente al rispetto di prescrizioni e raccomandazioni. Sulla base delle prescrizioni, il Consorzio ha provveduto ad elaborare il progetto definitivo, nell’autorizzare il quale la Giunta ha preso atto, facendolo proprio, del parere espresso all’unanimità dalla Commissione Regionale di valutazione d’Impatto Ambientale, anche in questo caso con prescrizioni e raccomandazioni”. Il progetto ha come finalità la ricostituzione di un ambiente fluviale naturale, attraverso l’escavo di golene e sistemazioni delle sponde secondo le tecniche tipiche dell’ingegneria naturalistica. L’intervento ha la duplice funzione di trattenere nutrienti a monte della laguna e di dare spazio a importanti volumi d’acqua nei periodi di piena, incrementando l’attività depurativa naturale e la capacità d’invaso come prevenzione del rischio idraulico. Sono previsti il rifacimento dell’esistente manufatto di interclusione con porte a vento in corrispondenza della foce nello Zero; uno sfioratore laterale verso il collettore secondario ed il bacino di lagunaggio; la•realizzazione di un bacino di lagunaggio; la•ricalibratura del tratto terminale del collettore Buratti, dall’uscita dei bacini di lagunaggio fino all’immissione nel fosso parallelo al Terraglio, con l’esecuzione di una botte a sifone;•la realizzazione di una botte a sifone sottopassante il Rusteghin. Il quadro economico del progetto è di circa 1,44 milioni complessivi, interamente finanziati dalla Regione. Le prescrizioni si riferiscono all’ottimale modalità di realizzazione dei lavori e all’esigenza di effettuare saggi preventivi del terreno, considerata anche la possibilità di trovare reperti archeologici.

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito