• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed


Lunedì 10 Giugno 2013 14:52

SERVIZIO IDRICO. REGIONE AUTORIZZA TRASFERIMENTO DI 11 COMUNI DA ATO VENETO ORIENTALE AD ATO LAGUNA DI VENEZIA

Scritto da  Administrator
Valuta questo articolo
(0 voti)

La giunta regionale ha approvato nel corso dell’ultima seduta la proposta di variazione alla delimitazione degli Ambiti Territoriali Ottimali del servizio idrico integrato, disponendo il trasferimento dei Comuni di Caorle, Ceggia, Cessalto, Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Musile di Piave, Noventa di Piave, San Donà di Piave, Torre di Mosto e Zenson di Piave dall’ATO “Veneto Orientale” all’ATO “Laguna di Venezia”. Nel darne comunicazione gli assessori regionali Maurizio Conte e Daniele Stival fanno rilevare che la richiesta era pervenuta dai Comuni interessati, per i quali il servizio idrico è ora gestito dall’Azienda Servizi Integrati – A.S.I. S.p.A. Il passaggio da un ATO all’altro è stato disposto in coerenza con il parere favorevole espresso dalla competente Commissione Consiliare ed in seguito alla modifica della legge regionale n. 17/2012, che fissa le disposizioni in materia di risorse idriche, avvenuta lo scorso aprile con deliberazione legislativa del Consiglio Regionale. Con questa recente modifica il Consiglio Regionale ha infatti dato la possibilità anche ai Comuni di proporre modifiche alla delimitazione degli Ambiti Territoriali Ottimali, in aggiunta ai Consigli di Bacino – che sono i nuovi enti a cui la legge regionale attribuisce le funzioni proprie delle attuali Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale del servizio idrico integrato - e al Coordinamento dei Consigli di Bacino, già titolari di tale facoltà. “La Regione ha quindi accolto positivamente questa richiesta – concludono Conte Stival - motivata dal fatto che alcuni di questi comuni hanno già aderito in qualità di soci alla Società Veritas S.p.A. di Venezia, gestore dei servizi di igiene ambientale per molti Comuni della Provincia di Venezia e gestore del servizio idrico integrato nell’ATO “Laguna di Venezia”. I comuni interessati al trasferimento ritengono che ciò comporterà una maggiore efficienza nella gestione dei rapporti con la Società di gestione dei servizi sul territorio, con vantaggi connessi alla semplificazione amministrativa e all’efficienza nella gestione integrata di tali servizi da parte di un unico soggetto”.

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Galleria immagini

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito