• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed


Martedì 31 Marzo 2015 08:57

CONCLUSA SETTIMANA DELL’AMBIENTE VENETO 2015. EVENTO CON LE SCUOLE A PADOVA

Scritto da  Administrator
Valuta questo articolo
(0 voti)

Si chiude oggi, con un convegno a Belluno dedicato a foreste ed eventi atmosferici, la manifestazione “Settimana dell’Ambiente Veneto 2015” promossa dalla Regione, che ha la realizzazione di una serie di eventi diffusi per sottolineare meglio le peculiarità del territorio veneto e di visite in luoghi significativi sul piano ambientale. Il tema di quest’anno è stato il “suolo”, a cui è dedicato l’anno internazionale proclamato dall’ONU. La Settimana dell’Ambiente Veneto è stata realizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Veneto, l’Università degli Studi di Padova, l’ARPAV, l’Unione Veneta Bonifiche,il Consorzio Terme Euganee, il Bacino Idrominerario Omogeneo dei Colli Euganei(BIOCE) e l’Argav (Associazione Regionale Giornalisti Agricoli del Veneto e Trentino Alto Adige). La manifestazione ha avuto una particolare attenzione per il mondo della scuola e uno degli eventi ha visto venerdì scorso riuniti all’Auditorium Modigliani di Padova oltre 500 allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado del Veneto, per la presentazione ufficiale dei prodotti ideati all’interno dei laboratori svolti nelle loro classi,grazie al finanziamento della Regione, insieme ai formatori-tutor messi a disposizione dall’Università di Padova in collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale. Sono intervenuti anche Paolo Giandon dell’Osservatorio Suolo dell’ARPAV e l’assessorere regionale alle politiche ambientali Maurizio Conte che ha messo in evidenza il ruolo che hanno queste attività nell’innescare un circuito virtuoso di comportamenti ecosostenibili, a cominciare proprio dalle giovani generazioni, le più sensibili e le più efficaci nel promuoverli, oltreche tra coetanei, anche nei contesti familiari e sociali. Il Responsabile scientifico del progetto, Manlio Piva del Dipartimento FiSPPA dell’ateneo padovano, ha evidenziato il compito dell’Università nella sperimentazione di moderne pratiche didattiche che introducano le nuove tecnologie e i format della comunicazione mediale nella prassi scolastica, aiutando allievi e insegnanti a conoscere i metodi per una comunicazione creativa ed efficace diquanto appreso. Più di 20 classi per altrettanti format multimediali sul tema del suolo, dai più semplici (cartelloni pubblicitari,fotoromanzi) ai più complessi (spot video, servizi telegiornalistici), fino all’utilizzo di tablet e piattaforme online (digital storytelling, geolocalizzazione),si sono succedute sul palco e sul maxischermo dell’Auditorium, proponendosi anche con costumi di scena o con canzoni e dialoghi recitati. E’ stata un’occasione di confronto e di aggiornamento didattico anche per gli insegnanti. L’assessore Conte ha promesso la realizzazione di altri laboratori per il prossimo anno scolastico incentrati su fuoco ed energia, dopo quelli dedicati negli anni scorsi a acqua, aria e terra. Un’appendice dedicata al cibo è in programma l’8 aprile nell’Aula Magna dell’Università di Padova con un evento nell’ambito degli “Expo Days”durante il quale si parlerà di zone agricole e di biodiversità italiana,presentando anche specifiche esperienze realizzate in istituti scolastici superiori del Veneto.

 

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Galleria immagini

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito