• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed


Comunicati Stampa 2014

Comunicati Stampa 2014 (168)

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Si è conclusa la Settimana dell'Ambiente Veneto promossa dall’assessorato all’ambiente della Regione all’interno della Fiera Campionaria di Padova. Davanti allo schermo gigante allestito nel Padiglione 8 si sono svolte le numerose attività informative, in un contesto interattivo dedicato ad aria, acqua, terra, rifiuti ed educazione ambientale. Una particolare attenzione è stata riservata in questa terza edizione della manifestazione alle esperienze formative sull’ambiente indirizzare al mondo della scuola. Tra le iniziative in programma, c’è stata la premiazione del concorso“Caccia al consumo”, gioco a quiz dedicato agli studenti delle scuole del Veneto sui temi della sostenibilità,dei consumi, dell’alimentazione, della riduzione degli sprechi alimentari, a cura di ARPAV. Tra le scuole primarie, il primo premio assoluto è andato alla classe IVB della scuola elementare Gardan, inprovincia di Venezia. Tra le scuole secondarie di primo grado, è risultata vincitrice la classe la classe IIC della scuola media Giovanni XXIII, in provincia di Treviso. Nello stand della Regione sono stati proclamati anche i vincitori del concorso culinario “Alla ricerca dell'avanzo perduto”, proposto da ARPAV per sensibilizzare la cittadinanza sulla riduzione degli sprechi alimentari. Creatività nel riutilizzo degli avanzi alimentari, facilità di esecuzione e armonia dei sapori sono gli aspetti su cui la giuria di esperti ha valutato le ricette. Al concorso hanno partecipato 180 concorrenti e 58 sono state le ricette ammesse alla valutazione della giuria secondo il regolamento del concorso. Il premio per i primi 10 classificati è una cena in barca per 2 persone, a base di prodotti locali a km 0. L’elenco completo dei vincitori dei due concorsi si trova sul sito dell’ARPAV. La Settimana dell’Ambiente Veneto ha visto insieme alla Regione e all’ARPAV nell’organizzazione degli eventi l’Unione Veneta Bonifiche,l’Università degli Studi di Padova, l’Ufficio Scolastico Regionale e l’Associazione Giornalisti Agroambientali-Argav.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

L’assessore Regionale alla Difesa del suolo Maurizio Conte rende noto che nel Comune di Grantorto sono iniziati i lavori di messa in sicurezza e consolidamento dell’argine golenale destro del fiume Brenta. “Gli interventi –annota l’assessore Conte – sono stati finanziati e realizzati dalla Provincia di Padova su sollecitazione delle strutture regionali, in quanto con lo stesso cantieramento verranno consolidate e messe in sicurezza la pista di ciclabile che collega Padova con Fontaniva (di competenza provinciale) e contestualmente la sponda destra del fiume Brenta”. “La pronta risposta della Provincia all’avvio dei lavori dimostra che la collaborazione tra Enti può fornire riscontri solleciti alle esigenze dei territori, la messa in sicurezza degli argini golenali del fiume Brenta a Grantorto, era una di queste. Per questo intervento di somma urgenza – conclude Conte - sarà comunque valutato dalla Regione un intervento più ampio di pulizia dell’alveo del Brenta e di rinforzo degli argini per limitare l’erosione da parte delle correnti del fiume”.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla difesa del Suolo

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Prosegue a ritmo serrato il calendario di eventi proposto dalla Regione con la Settimana dell'Ambiente Veneto, che si svolge fino a domenica 18 maggio alla Fiera Campionaria di Padova, in un contesto interattivo dedicato ad aria, acqua, terra, rifiuti ed educazione ambientale. Il fulcro delle attività è uno schermo gigante nel Padiglione 8 e nello spazio antistante lo schermo si svolgono le attività informative. Una particolare attenzione è riservata in questa terza edizione della manifestazione alle esperienze formative sull’ambiente indirizzare al mondo della scuola. Il programma di domani prevede alle ore 09.00 in Sala Carraresi del fiera l’incontro finale dell’iniziativa “Diamo respiro all’aria! - Inquinamento atmosferico, polmoni verdi e stili di vita: formazione, informazione, promozione”, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e l’Università di Padova. La Regione, nell’ambito di una serie di iniziative per la sensibilizzazione ambientale, ha finanziato 30 laboratori di 10 ore ciascuno che si sono svolti in altrettante istituzioni scolastiche del Veneto. Domani è in programma la presentazione e la premiazione dei prodotti mediali realizzati. Responsabile scientifico del progetto è Manlio Piva dell’Università di Padova.. Nello Spazio Ambiente del Padiglione 8 alle ore 19.00 sarà presentano il “Festival delle Tegnùe del Veneto”, un evento che durante la stagione estiva propone grandi ‘film di mare’, cartoon ma soprattutto filmati e documentazione per far conoscere le piccole e preziose Tegnùe, veri tesori di biodiversità sommersi a poche miglia dalle coste del Veneto.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Con riferimento a quanto recentemente apparso sulla stampa locale in merito a un’ipotetica inerzia della Regione relativamente all’ampliamento dello scalo aeroportuale di Treviso, l’assessore regionale all’ambiente Maurizio Conte con una nota tecnica fa rilevare la necessità di una corretta ricostruzione della situazione amministrativa determinatasi. I fatti, corroborati da documenti nel frattempo consegnati alla Commissione regionale VIA, mettono in evidenza che la Commissione VIA nazionale ha deciso recentemente di esprimere un parere negativo, motivato sulla compatibilità ambientale dell’intervento prospettato da Enac e Aeroporto di Treviso. Le motivazioni, d’ordine tecnico, sono state comunicate a mezzo del rituale avviso dell’avvio della procedura prevista peril diniego del parere favorevole. Sui contenuti delle motivazioni chi ha fattola proposta deve controdedurre in tempi ristretti. Nel frattempo sono stati fatti recapitare alla Commissione VIA regionale, oltre all’avviso notificato da fonte ministeriale, anche ulteriori nuovi documenti che danno conto di un parere favorevole dell’altro Ministero concertante, cioè il Ministero dei Beni Culturali, e del settore regionale competente in materia di VINCA (valutazione d’incidenza ambientale), altrettanto positivo; parere quest’ultimo pervenuto in prossimità dell’espressione della Commissione VIA nazionale. La tipologia progettuale in questione – conclude la nota dell'Assessore Conte- resta comunque di competenza statale, mentre la Regione, alla luce anche dei recentissimi elementi di informazione acquisiti, intende svolgere,attraverso la Commissione VIA regionale, un’istruttoria finalizzata a fornire il proprio parere non vincolante alla Commissione VIA nazionale, a cui sola compete di assumere le determinazioni in modo concludente sull’intera iniziativa.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Con la Settimana dell'Ambiente Veneto,che si svolge fino a domenica 18 maggio alla Fiera Campionaria di Padova, la Regione promuove un calendario di eventi in un contesto interattivo dedicato ad aria, acqua, terra, rifiuti ed educazione ambientale. Il fulcro delle attivitàè uno schermo gigante nel Padiglione 8 e nello spazio antistante schermo si svolgonole attività informative. Una particolare attenzione è riservata in questa terza edizione della manifestazione alle esperienze formative sull’ambiente indirizzare al mondo della scuola. Ilprogramma di domani prevede alle ore 10.00 nello Spazio Ambiente del Padiglione8 la giornata conclusiva del progetto per le scuole“Acqua, Ambiente e Territorio. Allascoperta dei Consorzi di bonifica”, in occasione dellaquale 250 bambini di 5 Istituti scolasticidel Veneto e metteranno in mostra i lavorirealizzati nel corso dei laboratorimultimediali a cui hanno partecipato nel corso dell’anno. Il progetto èdell’Unione Veneta Bonifiche al fine di sensibilizzare ed educare le nuovegenerazione sul territorio che li circonda. Protagonisti di questo evento finalesaranno Alex e Flora, le due mascotte che, con laloro simpatia, hanno accompagnato i ragazzi durante l’anno scolastico. Alle ore 16.30 sarò lavolta della presentazione “Segnala tu l'emergenza, un'App per il rischio idraulico”a cura del Distretto Idrografico delle Alpi Orientali e dell’Autorità di Bacinodei Fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta, Bacchiglione. Si tratta di un'applicazione per Smartphone che consente all'utilizzatore di trasmettere segnalazioni relative a criticità che si manifestano sul territorio(allagamenti, esondazioni,sifonamenti), inviare la misura del livello dell'acqua in prossimità di punti strategici dislocati sui fiumi,inviare segnalazioni di emergenza e altro ancora. Nel corso della presentazione sarà avviata una simulazione in cui il pubblico sarà invitato a testare la tecnologia sviluppata.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Laboratori,film, esperti a disposizione, interattività sono alcuni degli elementi chi aveattorno a cui ruota la Settimana dell'Ambiente Veneto che si svolge fino a domenica 18 maggio alla Fiera Campionaria di Padova. L'Assessorato all'ambiente della Regione promuove un calendario di eventi in un contesto interattivo dedicato ad aria, acqua, terra, rifiuti ed educazione ambientale. Il fulcro delle attività è uno schermo gigante nel Padiglione 8 che consente al pubblico di fare un percorso nell’ambito delle attività e degli investimenti della Regione in materia di salvaguardia ambientale,entrando nel vivo di temi d'attualità quali la gestione dei rifiuti, il monitoraggio dell'inquinamento, i cambiamenti climatici e i recenti eventi alluvionali che hanno interessato il Veneto. Nello spazio antistante allo schermo si svolgono attività informative, ma una particolare attenzione è riservata in questa terza edizione della manifestazione alle esperienze formative sull’ambiente indirizzare al mondo della scuola. Oggi alle 16.30 sarà presentato il percorso educativo “Raccontiamoci le favole” che propone una pubblicazione sulle fiabe e l'ambiente per gli insegnanti, a cura di ARPAV. La giornata di domani inizia alle 14.30 nel Padiglione 7 (sala convegni 7/b) con il convegno per addetti ai lavori "Contratti di fiume" a cura di Unione Veneta Bonifiche e del Consorzio di bonifica Delta Po e alle ore alle 17.00 è prevista la firma del protocollo fra la Regione e l’Associazione Italiana Energie Agroforestali – AIEL per promuovere il corretto uso dei biocombustibili legnosi a scala domestica attraverso campagne informative e contenere l’impatto ambientale dovuto all’utilizzo delle biomasse. Nello stand regionale (Padiglione 8) invece alle 16.30 gli esperti di Regione e Arpav risponderanno ai cittadini su tutti i quesiti relativi ai rifiuti. Sempre nello Spazio Ambiente alle 17.00 ARPAV presenta “L’ambiente a portata di smartphone”,le App dedicate all'inquinamento dell'aria, al meteo, valanghe, pollini e rete idrografica. Alle 18.00 ci sarà uno degli eventi clou della manifestazione:l'anteprima del documentario sul Muson dei Sassi “Il fiume si raccolta”, a cura della Regione, dell’Unione Veneta Bonifiche e del Consorzio di bonifica Acque Risorgive e Piave.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

La Regione, attraverso i propri uffici tecnici, ha ravvisato gli estremi della somma urgenza a salvaguardia della pubblica incolumità e autorizzato lavori di ripristino dell'ufficiosità idraulica del Rio Carbonara nel territorio del Comune di Rovolon in provincia di Padova, a seguito degli intensi eventi atmosferici del mese di febbraio. Per l’intervento è stata prevista una spesa di 26 mila euro. In particolare, a causa delle eccezionali precipitazioni verificatesi il comune di Rovolon ha segnalato un movimento franoso che ha parzialmente interessato il Rio Carbonara, poco a monte della chiesa, dove il muro di sponda risultava spezzato per circa una ventina di metri. Un successivo sopralluogo dei tecnici regionali ad aprile ha evidenziato un peggioramento della situazione, con il pericolo di compromissione del regolare deflusso idraulico nel tratto interessato dai danni. E’ stato quindi deciso di intervenire urgentemente al fine di scongiurare ogni pericolo con lavori di ripristino dell’ufficiosità idraulica su Rio Carbonara, a salvaguardia delle opere idrauliche presenti e della pubblica incolumità, prevedendo una serie di operazioni per la messa in sicurezza del tratto franato.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Difesa del Suolo

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Laboratori, film, angolo dell'esperto, interattività sono solo le parole chiave della Settimana dell'Ambiente Veneto che si svolgerà dal 10 al 18 maggio alla Fiera Campionaria di Padova presentata oggi. L'Assessorato all'ambiente della Regione del Veneto porterà nel padiglione 8 della rassegna fieristica padovana un calendario di eventi in un contesto interattivo dedicato ad aria, acqua, terra, rifiuti ed educazione ambientale. Il fulcro delle attività è uno schermo gigante a led (LedWall) che, attraverso cinque postazioni touchscreen, consentirà al pubblico di fare un percorso nell’ambito delle attività e degli investimenti della Regione in materia di salvaguardia ambientale, entrando nel vivo di temi d'attualità quali la gestione dei rifiuti, il monitoraggio dell'inquinamento, i cambiamenti climatici e i recenti eventi alluvionali che hanno interessato il Veneto. Nell'arena antistante il LedWall si svolgeranno attività informative, ma una particolare attenzione sarà riservata da un lato alle esperienze formative sull’ambiente indirizzare al mondo della scuola, dall’altro alle opportunità che il settore offre sul piano occupazione e delle opportunità economiche per le imprese. La Settimana dell’Ambiente sarà inaugurata sabato alle ore 11.30. Lunedì 12 alle 16.30 è in programma il percorso educativo “Raccontiamoci le favole”in cui sarà presentata una pubblicazione sulle fiabe e l'ambiente per gli insegnanti, martedì 13 alle 16.30 due esperti di Regione e ARPAV risponderanno a “Tutto quello che non sai sui rifiuti”, a seguire alle 17 l'Agenzia per l'Ambiente del Veneto presenterà le App ambientali e alle 19 sarà proiettato in anteprima un documentario sul Muson dei Sassi. Mercoledi 14 alle 16.30 sarà presentata un'App per le emergenze idrauliche che consente ai cittadini di segnalare il pericolo di alluvione, a cura del Distretto Idrografico delle Alpi Orientali, Giovedì 15 alle 16.30 due esperti della Regione e di ARPAV saranno a disposizione per rispondere alle domande sull'inquinamento dell'aria e alle 17 sarà presentato uno studio sui ghiacciai del Veneto e cambiamenti climatici. Venerdi 16 si inizia alle 16.30 con un laboratorio per ragazzi dedicato all'aria “Diamo respiro all'aria” e alle 19 segue la presentazione del “Festival delle Tegnùe”. Sabato 17 è la volta del risparmio e riuso delle risorse naturali, alle 10 vi sarà la premiazione del concorso per le scuole “Caccia al consumo” e alle 18 la premiazione del concorso “Alla ricerca del dell’avanzo perduto” con una lezione sulla cucina degli avanzi. I partner della Regione per la Settimana dell'Ambiente sono l’Unione Veneta Bonifiche, l’ARPAV, l’Università degli Studi di Padova, l’Ufficio Scolastico Regionale e l’Associazione Giornalisti Agroambientali-Argav.

Maurizio Conte
Assessore Regionale Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Far conoscere ai ragazzi il territorio in cui vivono e aumentare negli adulti la consapevolezza delle sfide che pone un ambiente estremamente urbanizzato come il Veneto, sono solo alcuni dei temi trattati dalla “Settimana dell’Ambiente Veneto” manifestazione organizzata dall’Assessorato all’Ambiente della Regione del Veneto che giunge quest’anno alla sua terza edizione. "L’educazione ambientale efficace è quella che parte dall’esperienza del luogo in cui viviamo, solo se impariamo a rispettare le risorse naturali intorno a noi possiamo incidere sulla tutela dell’ambiente globale” afferma l’Assessore all’Ambiente della Regione del Veneto. Quest’anno l’evento, organizzato in collaborazione con l’Unione Veneta Bonifiche, ARPAV, Università degli Studi di Padova, Ufficio Scolastico regionale e ARGAV prevede un percorso di educazione ambientale per gli studenti delle scuole dell’obbligo del Veneto e un evento di divulgazione alla popolazione generale presso la Fiera Campionaria di Padova, manifestazione fieristica più frequentata del Nordest che si svolge dal 10 al 18 maggio. Alla Fiera in un ampio spazio dedicato e tecnologicamente attrezzato saranno presentati i laboratori svolti dalle scuole, vi sarà la proiezione di film sui principali temi ambientali e troveranno luogo momenti di approfondimento e dibattito sulle attività svolte dalla Regione del Veneto per la protezione delle risorse ambientali.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Programmazione per la salvaguardia Ambientale

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

La Regione, attraverso gli uffici tecnici, ha in corso le opere di completamento dei lavori di somma urgenza per il ripristino di un tratto arginale del torrente Tramigna nel territorio del comune di San Bonifacio (VR). L’importo per questo ulteriore intervento è di circa 280 mila euro. Ne dà comunicazione l’assessore regionale alla difesa del suolo. Si tratta del tratto arginale destro del torrente Tramigna,completamente distrutto durante l’evento di piena del 16 maggio 2013 in corrispondenza del ponte sulla Strada Regionale 11. Per il ripristino dell’arginatura erano già stati commissionati dall’ex Ufficio del Genio Civile di Verona lavori per circa un milione e mezzo di euro. Con quest’ultimo intervento l’importo complessivo, comprensivo di somme residue nella disponibilità dell’amministrazione, ammonta a quasi 2 milioni di euro.

Maurizio Conte
Assessore Regionale del Veneto alla Difesa del Suolo

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
Pagina 8 di 12

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito