• Facebook: assessore.maurizioconte
  • Picasa: maurizio.conte64
  • Twitter: contemaurizio
  • YouTube: contemaurizio
RSS Feed



Dal 13 al 21 giugno si è svolta regolarmente la terza campagna di monitoraggio sulla balneazione del mare e dei laghi del Veneto. Tutti i 167 punti (93 sul mare Adriatico e uno sullo specchio nautico di isola di Albarella, 65 sul lago di Garda, 3 sul lago di Santa Croce, 1 sul lago del Mis, 2 sul lago di Lago e 2 fra lago di Santa Maria e Revine Lago) su cui ARPAV effettua i prelievi di campioni d’acqua per l’analisi batteriologica si confermano idonei alla balneazione e quindi possono continuare a fregiarsi della bandiera blu. Lo rende noto con soddisfazione l’assessore all’ambiente Maurizio Conte. “La qualità delle nostre acque – sottolinea l’assessore – si è confermata eccellente, il che dimostra anche la bontà degli interventi effettuati dalla Regione in materia di tutela ambientale e delle acque. Un risultato ancor più rilevante – fa notare Conte – in considerazione del fatto che la costa veneta è unica nel suo genere: non esiste infatti in Italia nessun altro litorale marino interessato da foci di fiumi tanto importanti, che percorrono uno dei territori più industrializzati, antropizzati e a vocazione agro-zootecnica. Gli interventi realizzati a tutela della qualità delle acque – conclude Conte – stanno quindi dando i loro frutti, a vantaggio anche della balneabilità. Una garanzia in più per quanti scelgono le nostre splendide spiagge per una vacanza” La campagna di monitoraggio, che quest’anno vede collaborare Arpav e Guardia Costiera in forza di un accordo quadro siglato il 21 giugno scorso, continuerà fino a ottobre. Per aggiornamenti in tempo reale consultare il bollettino della balneazione su www.arpa.veneto.it

Maurizio Conte
Assessore Regionale Veneto all’Ambiente

Pubblicato in Comunicati Stampa 2011
Pagina 2 di 2

Appuntamenti nel territorio

Elezioni Regionali del VENETO. domenica 31 maggio dalle 7.00 alle 23.00 Vota LISTA TOSI per il VENETO e scrivi CONTE


SEGUIMI SU FACEBOOK

SOSTEGNO AL REDDITO

FORME DI SOSTENGO AL REDDITO
FINANZIATE DALLA REGIONE VENETO

Un'iniziativa della Regione del Veneto destinata ai giovani tra i 15 e i 29 anni.

progetto giovani regione veneto

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Lavori di pubblica utilità per soggetti ultratrentacinquenni, disoccupati e che non fruiscono di ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico.

Clicca qui per leggere l'approfondimento sul tema

Iscrizione Newsletter

Inserisci l'indirizzo email al quale desideri ricevere la newsletter:

Visualizza le precedenti uscite

Galleria Fotografica

Video

Cerca nel sito