IRS n. 776: Azienda ospedaliera di Padova: per non sforare il budget di ogni singolo reparto è stata ridotta la pulizia della biancheria, la fornitura di acqua ai pazienti e sono stati ridimensionati i pasti per i dipendenti?

Data di presentazione: 17 luglio 2019

Stato: aperta

Presentatori: CONTE Maurizio (Primo firmatario)


CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO

DECIMA LEGISLATURA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA  N.  776

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA: PER NON SFORARE IL BUDGET DI OGNI SINGOLO REPARTO È STATA RIDOTTA LA PULIZIA DELLA BIANCHERIA, LA FORNITURA DI ACQUA AI PAZIENTI E SONO STATI RIDIMENSIONATI I PASTI PER I DIPENDENTI?

presentata il 17 luglio 2019 dal Consigliere Conte

Premesso che:

– la stampa locale riporta la segnalazione dei sindacati di categoria i quali lamentano, che a causa della revisione del contratto di ristorazione con la cooperativa Serenissima, ditta alla quale è stato prorogato l’appalto fino a fine anno in attesa del nuovo bando di Azienda Zero, la fornitura di acqua ai pazienti è stata diminuita dal consueto litro e mezzo a un solo litro e risulta pure ridimensionato il pasto spettante ai dipendenti della struttura;

– la nota riporta inoltre problematiche legate alla fornitura della biancheria evidenziando che le lenzuola arrivano ridotte anche della metà rispetto al reale fabbisogno.

Considerato che:

– per stessa ammissione di una caposala (che preferisce rimanere anonima) un litro d’acqua a paziente, in particolar modo d’estate, non è assolutamente sufficiente;

– garantire il cambio della biancheria ai pazienti deve essere una priorità di qualsiasi Azienda sanitaria a tutela del degente e del personale ospedaliero.

Tanto premesso, il sottoscritto consigliere regionale

interroga la Giunta regionale

per sapere:

– se la riduzione della disponibilità di bottigliette d’acqua ai pazienti, la diminuzione della frequenza della fornitura di biancheria pulita e il ridimensionamento della quantità di vivande servite ai dipendenti nei pasti è dovuta dall’esigenza di rientrare nei limiti di spesa imposti ad ogni singolo reparto dell’Azienda Ospedaliera di Padova;

– se e quali verifiche verranno fatte su quanto comunicato con la presente interrogazione, già reso pubblico dalla stampa locale, a tutela del paziente e del personale afferente all’Azienda Ospedaliera di Padova.

Ti potrebbero interessare anche

Data di presentazione: 9 luglio 2020 Stato: aperta Presentatori: Maurizio Conte CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA  N.  914 AUTOSTRADA A27: AUTOSTRADA DELLE VACANZE O DEI
Data di presentazione: 30 giugno 2020 Stato: aperta Presentatori: CONTE Maurizio (Primo firmatario) CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA Proposta di Legge Regionale  N. 516 Modifica alla legge regionale 25 ottobre
Data di presentazione: 22 giugno 2020 Stato: aperta Presentatori: Maurizio Conte CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA  N.  913 TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: QUALI MISURE INTENDE ADOTTARE
Data di presentazione: 16 giugno 2020 Stato: aperta Presentatori: CONTE Maurizio (Primo firmatario) CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA MOZIONE  N.  609 EMERGENZA CORONAVIRUS: DALLA SANITÀ VENETA UNADIMOSTRAZIONE POSITIVA DI